Don Farinella contro i Vescovi e le storture del Vaticano.

Intervista a Don Farinella – Libero Stato in libera Chiesa

Fonte:StaffGrillo

Intervista a don Farinella, prete.

I vescovi e la Bonino (espandi | comprimi)

I vescovi avrebbero dovuto astenersi dall’interferire in queste elezioni, dal momento che continuamente dicono che sono super partes in una competizione… tra l’altro anche regionale avrebbero dovuto prudentemente astenersi e poi magari fare le loro valutazioni dal loro punto di vista, perché giustamente penso che i vescovi possono avere anche dei punti di vista che non sempre possono e debbono collimare con quello dei politici, anzi mi augurerei che siano di più le volte in cui il loro pensiero non collimi.

Aborti elettorali (espandi | comprimi)

D’altra parte ho visto che poi nel secondo comunicato pubblicato dai vescovi liguri, ha dovuto correggersi, in riferimento all’aborto come principio principe, come principio quasi unico di lettura del cose, perché ha fatto questa uscita? Quando sa che questa legge, la legge 134 non è di competenza regionale, allora avrebbe dovuto fermarsi su quelli che sono i programmi o le valutazioni, se doveva intervenire dei programmi regionali delle due contendenti, perché andare a riferirsi a una legge nazionale su cui le Regioni non hanno competenza

Il Papa Re (espandi | comprimi)

A questo punto sarebbe più semplice, questa è la mia tesi e ritorno alle teorie filosofiche e sociologiche dell’800 , del Rosmini e del Gioberti, a questo punto tanto varrebbe che chiudiamo l’Italia e nominiamo il Papa Re d’Italia. A che serve un Parlamento, se un presidente del Consiglio scrive una lettera al Papa sulla questione della pedofilia in Irlanda in cui, a parte il fatto che non nomina mai il termine pedofilia, ma parla di situazioni pesanti, difficili, semplicemente per dire che lui a differenza degli altri governi, dal Governo tedesco, dal Governo inglese, americano etc., si schiera dalla parte del Papa

Il futuro della Chiesa (espandi | comprimi)

ILei mi dice se la chiesa avrà un futuro, oppure scomparirà, le dico proprio fuori da ogni mediazione diplomatica che c’è già all’interno della chiesa uno scisma ampio, c’è il popolo di Dio, quello che vive tutti i giorni la vita quotidiana che sente i vescovi separati da sé, lo scisma questa volta l’hanno fatto i vescovi e lo stanno continuando a fare perché i vescovi vanno per conto proprio, vanno dietro ai potenti, specialmente sotto il segretariato di Bertone

I politici e la Chiesa (espandi | comprimi)

Faccia caso a tutti quelli che sono impegnati in politica e che fanno riferimento ai principi religiosi o nel nome che portano, tipo Unione dei Cristiani, Campanile, etc., oppure che esplicitamente nei loro programmi, come fa Berlusconi che dice: il programma del nostro governo, il programma è adeguato con la visione cristiana della vita.

NOSTRO COMMENTO: Questo si che è un Signor prete! Fate girare questo video a 360°



Categorie:Beppe Grillo, Paolo Farinella, Religione

8 replies

  1. Belle parole senza seguito. La gente è ammaliata dal governo e dai vescovi. Il senso critico annebbiato dal frutto di anni di indifferenza e dal pensare che sia tutto oltre la portata delle proprie scelte.

    Vie di uscita?
    Nessuna.

  2. Risultato votazioni: Come Volevasi Dimostrare.

    Forse una via di uscita c’e’: via dall’Italia per chi puo’ permetterselo.

  3. Caro Don Paolo,
    tu sei sacerdote, io un semplice battezzato. Ci unisce la fede in Cristo. E’ proprio per questo che ti esorto a un maggiore rispetto dei Vescovi: non per una difesa fine a se stessa e conseguentemente sterile; ma in virtù del carisma che è stato loro conferito dall’alto. E tu sai che al di là della persona, dietro alla figura del vescovo c’è quella dell’Apostolo. Inutile anche ricordarti che l’umiltà è anche sopportare -a volte con apprensione – posizioni che possono sembrare a tante persone (anche a me) infarcite d’ interessi prettamente mondani: senza per questo non rivolgersi alla preghiera affinché tali atteggiamenti non accadano. Tu sei chiamato alla santità fin dal seno di tua madre, hai più volte detto che “fare il prete” ti piace. Un mio catechista diceva che un prete, converte di più in ginocchio davanti al Santissimo che nelle omelie. Non ti confondere troppo con il mondo. Del resto abbiamo nel nostro sfortunato Paese soggetti delle alte istituzioni che si prestano a rincorrere la vanagloria o puntare il dito perché sono profondamente ingannati sul senso della vita e sono come l’erba del campo che oggi c’è e domani viene gettata nel fuoco. Tu ricordati della tua chiamata e della grazia che ti è stata concessa. Con affetto fraterno, un vivo abbraccio. Francesco De Grazia

  4. Caro Francesco,
    Guarda che hai preso un abbaglio! Io non sono Don Farinella. Il mio nome è Fernando. Spacepress è il titolo di questo Blog. Se vuoi sapere qualche notizia su di me leggi su questo stesso Blog la sezione CHI SONO. Ho messo su questo Blog un video di Don Farinella tratto dal Blog di Grillo. Può darsi che Don Farinella, passi casualmente da questo mio sito e legga il tuo commento e ti risponda. Credo però che sia difficile. Consolati, comunque, perchè non sei il primo che sbaglia. Altri prima di Te mi hanno addiruttura confuso per un magistrato. Ti saluto cordialmente e Ti auguro di poter incontrare l’ottimo Don Farinella col quale potrai avere uno scambio di idee che non guasta mai. Fernando

  5. E’ pur sempre un prete e porta l’acqua al suo mulino.
    Se vuole essere credibile si tolga la tonaca e faccia l’uomo comune senza divisa e senza bandiera.
    Smentire se stessa per interposta persona è una tattica della scaltra chiesa cattolica per correggere interferenze arbitrarie ma necessarie per appunto interferire comunque e dovunque evidentemente lo stupro delle anime e dei corpi prosegue occultamente.

  6. Lei, merylho43, vorrebbe “spianare” tutti i preti! Mi sembra una pretesa eccessiva! Qualcuno lo lasci! Altrimenti con chi se la prende?

  7. Le risponderò quando saremo alla pari e stia pur certo che io suora non mi ci farò di certo.
    Cordiali saluti.

  8. e fa’ bene! I miei più cordiali saluti Fernando

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: