Bersani a casa. Rodotà al Quirinale.

Bersani e PD: che c’entra Marini Franco al  Quirinale?

Powered by Admin 18-04-2013

 rodota Ma si vuole SI o NO fare un cambiamento dalla vecchia politica? Franco Marini non è certo il candidato ideale. E’  stato Ministro del Lavoro nel Governo Andreotti nel 1991. Presidente del Senato dal 2006 al 2008 nel Governo Prodi. All’interno del PD rappresenta la corrente dei Popolari cioè della frangia clericale e democristiana di vetusta memoria. Da rottamare! Come dice Matteo Renzi. A parte questo. Dal risultato delle votazioni delle ore 13 del 18-04-2013 non ha raggiunto neanche il quorum di 550 voti avendone preso solo 521. Basta! Finitela con questi Faraoni della vecchia politica (Prodi, D’Alema, ecc.. ) non vanno più bene. Cambiate passo! Non insistete più con Prodi.

Io non capisco perché non sostenere Stefano Rodotà? Che qualcuno del PD ce lo spieghi. E’ una candidatura voluta oltre che dai Grillini anche da SEL ed altri.  Rodotà non è stato mai  coinvolto in scandali politici. Si è tenuto fuori dallo agone politico  per tanto tempo. E’ uno stimato costituzionalista e insigne giurista. E’ stato Garante della Privacy. La cosa più importante è voluto dal Popolo.

Si apprende dai giornali che circa 200 persone hanno manifestano da stamane (18-04-2013) davanti a Montecitorio a favore di Stefano Rodotà al Quirinale. Secondo quanto dicono loro stessi ai cronisti, si tratta di elettori di partiti del centrosinistra (Pd, Sel) che contestano la scelta del Pd di votare Marini. Sui cartelli si legge «Bersani sicario del Pd», «Non fatelo, non vi votiamo più», «Rodotà senza SE e senza MA», «Rodotà Presidente», «Rodotà è il cambiamento, Marini il fallimento», I manifestanti gridano il nome del costituzionalista (indicato dal M5S)  «Dateci gente onesta». Hanno ragione! Voi del PD e, soprattutto, Bersani,  se avete la soluzione a portata di mano, dal momento che i Grillini e SEL votano Rodotà, perché mai  andare a scegliere altre soluzioni sgradite a tutti e volute solo dal PDL. Allora volete fare gli inciuci? Sappiate che il popolo Italiano non lo consentirà. Finirete nel dimenticatoio. Allora è vero che i migliori  amici il Cavaliere se li ritrova proprio nel PD?  

Esito Prima votazione Presidente Repubblica

18 aprile 2013

I scrutinio

Presenti e votanti 999
Maggioranza dei due terzi dei componenti l’Assemblea 672

 

Ottengono voti:

Franco Marini 521
Stefano Rodotà 240
Sergio Chiamparino 41
Romano Prodi 14
Emma Bonino 13
Massimo D’Alema 12
Giorgio Napolitano 10
Anna Finocchiaro 7
Annamaria Cancellieri 2
Mario Monti 2
Voti Dispersi 18
Schede Bianche 104
Schede Nulle 15

 

 



Categorie:Esclusivi, Politica

2 replies

  1. Concordo perfettamente!
    Rodotà presidente ci farebbe davvero onore, quanto al piddì, a questo punto si sta suicidando (e forse non è questa gran pardita). Ciao.

  2. Ciao Marcella,
    Grazie per il commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: