Il Governo Letta non arriverà a fine anno.

Imu 2013 e Iva. Enrico Letta mette le mani avanti: “Difficili le coperture

Fonte e Link: http://www.blitzquotidiano.it/economia/imu-2013-iva-enrico-letta-mette-mani-avanti-1611315/

decreto-del-fareROMA – Imu 2013 e Iva. Letta mette le mani avanti: “Difficili le coperture”. Sebbene avesse già cantato vittoria via tweet, Enrico Letta è oggi costretto a mettere le mani avanti perché del presunto  ”tesoretto” concessoci dall’Europa, quest’anno non possiamo toccare nulla. Quindi addio ai “sogni di gloria”, ovvero le promesse elettorali del Pdl, cancellare l’Imu 2013 sulla prima casa e scongiurare l’aumento dell’Iva. Semplicemente, per il 2013, le risorse sono esaurite, specie con l’accelerazione  sul pagamento degli arretrati della Pubblica Amministrazione.

“Il primo obiettivo” della road map decisa oggi durante il vertice di maggioranza “è quello più difficile” ed è la soluzione al problema dell’Iva e dell’Imu: le “cose più complicate, perché avvengono con il bilancio 2013 che è ancora rigido e non gode della flessibilità” garantita dalla decisione annunciata ieri da Bruxelles, “e la copertura va tutta trovata dentro il bilancio: e ciò non è semplice”. Così il premier Enrico Letta, durante una conferenza stampa a Palazzo Chigi.

“Io ero e sono ottimista; a maggior ragione dopo la decisione di ieri dell’Ue che ha confermato che siamo sulla strada giusta e quindi, essendo sulla strada giusta, dobbiamo camminare più speditamente”. (04-07-2013)

Imu-Iva-lavoro. Berlusconi avverte Enrico Letta: “Sostegno se mantieni impegni”

Fonte e Link: http://www.blitzquotidiano.it/berlusconi/imu-iva-lavoro-berlusconi-enrico-letta-sostengo-se-mantieni-impegni-1605679/

berlusconi-senato_interna-nuovaROMA – Silvio Berlusconi lascia un avvertimento a Enrico Letta: “Continueremo a sostenere” il governo ”se varerà i provvedimenti indicati nei nostri accordi: via l’Imu sulla prima casa, no all’aumento dell’Iva, tassazione zero sulle assunzioni dei giovani e dei disoccupati”.

Un avvertimento che arriva poco che il capogruppo Pdl alla Camera Renato Brunetta ha sparato a zero sul ministro dell’Economia Enrico Saccomanni, definendo “opaco” il suo operato un “raggiro” la partita sull’Iva.

‘E’ vero – dice Berlusconi – la gente sta male, e dai politici non accetta più di sentirsi dire ”faremo questo, faremo quello”, ma vuole fatti concreti, e li vuole subito. Serve un?azione concreta di rilancio dell’economia”.

IL NOSTRO COMMENTO: è ora di finirla con questa buffonata di Governo. Prima cade, meglio è per gli Italiani. Si andrà alle urne nuovamente anche con il Porcellum (perché non faranno niente!). Cosi gli Italiani impereranno a  non votare mai più per:  PD-PDL- e Monti. Noi avevamo dato come tempo utile la fine di questo anno. Ci sono troppi “cavalli scalpitanti” nell’ambito dei politici scontenti nei partiti di Governo. Non dureranno molto. Vedrete! L’ultimo regalo che ci hanno fatto è stata la rielezione di Napolitano Giorgio a Presidente della Repubblica. Questo sì che è un problema!



Categorie:Politica

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: