Presidente Della Repubblica: Non conceda la grazia, un salvacondotto o “l’agibilità politica” a Silvio Berlusconi.’

Riceviamo e pubblichiamo da Giuseppe Vella

Aggiornamento su ‘Giorgio Napolitano – Presidente Della Repubblica: Non conceda la grazia, un salvacondotto o “l’agibilità politica” a Silvio Berlusconi.’

Anche grazie al vostro aiuto, questa petizione è già stata firmata da diverse migliaia di cittadini che non accettano la presenza sulla scena politica di un “pregiudicato” come Silvio Berlusconi e sono indignate dal suo ennesimo tentativo di farla franca anche questa volta! La petizione è stata criticata da chi riteneva la concessione della “grazia” a Berlusconi un evento lontano e difficilmente attuabile. Nella certezza di esprimere un pensiero condiviso da tutti voi, voglio chiarire che questa petizione ha l’obiettivo di gridare a gran voce al Presidente Napolitano la nostra contrarietà a qualsiasi provvedimento che possa garantire l’agibilità politica di Berlusconi. Non fa alcuna differenza il fatto che possa essere veicolata attraverso la grazia, l’amnistia, un salvacondotto, la conversione della pena o più semplicemente (e “faziosamente”), attraverso continui rinvii della votazione al Senato sulla “decadenza” o con l’approvazione di un “ridicolo” ricorso alla Corte Costituzionale per verificare la legittimità della legge Severino.

Chiunque di voi riceverà questa mail, ha già fatto il proprio dovere firmando la petizione e vi ringrazio per questo, ma c’è ancora tanto lavoro da fare, soprattutto a pochi giorni da quando il 9 Settembre si riunirà la giunta del Senato per discutere della decadenza dell’ex Premier. Dobbiamo fare in modo che molta più gente possa conoscere e firmare la petizione. Come? Invito tutti a condividerla con i vostri amici su Facebook, Twitter (se lo avete già fatto, fatelo di nuovo!), ad inviarla ai vostri contatti via email e forse è anche arrivato il momento di uscire dal mondo “virtuale” per parlarne direttamente “face to face” con le persone che vi circondano a scuola, all’università, sul posto di lavoro, in vacanza, la sera nei locali e perché no, anche alla casa di cura o di riposo… ognuno di voi, indipendentemente dalla propria età, può trovare il modo giusto per fare vincere i nostri valori, rispetto a quelli di chi vorrebbe che in Italia resti tutto uguale!

Tecnicamente è sufficiente che condividiate il link della petizione (questo che segue è il link http://www.change.org/it/petizioni/giorgio-napolitano-presidente-della-repubblica-non-conceda-la-grazia-un-salvacondotto-o-l-agibilit%C3%A0-politica-a-silvio-berlusconi) via FB, Twitter, email e questa cosa può essere fatta con la massima semplicità direttamente attraverso i link che trovate sulla destra all’interno dalla pagina della petizione.

Sono ancora tante le battaglie da portare avanti (ho un paio di altre petizioni quasi pronte) e l’unico modo che abbiamo per riuscire a fare sentire la nostra voce è quello di restare uniti e in contatto. A tal proposito, se non lo avete già fatto, vi invito ad iscrivervi al mio blog su Facebook all’indirizzo www.facebook.com/giuseppevella75 (visitando la pagina e cliccando sul “mi piace” in alto e alla destra del mio nome) e a seguirmi su Twitter (visitando la pagina https://twitter.com/giuseppe_vella e cliccando su “segui”).

Grazie mille e un grande abbraccio a tutti voi!
Giuseppe

IL NOSTRO COMMENTO: Mi raccomando!  Firmate la petizione e fate girare a 360°

 



Categorie:Giustizia, Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: