Manovra anti-deficit 1,6 miliardi per rientro Saccomanni: ‘Copertura con vendita immobili Demanio, taglio spese ministeri e trasferimenti’

Ok a manovra anti-deficit 1,6 miliardi per rientro Saccomanni: ‘Copertura con vendita immobili Demanio, taglio spese ministeri e trasferimenti’ 10 ottobre, 08:39

Fonte e Link: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2013/10/08/Domani-Cdm-dl-conti-beni-immobili-lavoro_9430862.html

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto sulla manovrina ”per il rientro del deficit” del 2013. Lo ha dettoil sottosegretario alla presidenza Filippo Patroni Griffi.

Manovra: Saccomanni, coperture da dismissioni e tagliIl rientro del deficit 2013 sotto la soglia del 3% costa 1,6 mld e ”la copertura di questo importo è con due modalità: la vendita di immobili di proprietà del Demanio per 500 mln e la riduzione delle spese dei ministeri e dei trasferimenti degli enti locali per 1,1 mld”. Lo ha detto il ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni nella conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Manovra: Saccomanni, 500 mln da vendita immobili a Cdp – La copertura al dl manovra di 500 milioni che arriverà dalle dismissioni prevede la vendita di immobili del Demanio e dello Stato a Cassa Depositi e Prestiti. Lo ha detto il ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni nella conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Saccomanni, tagli lineari tranne alcuni ministeri – ”I tagli alla spesa sono tagli sulle spese rimodulabili e ancora oggetto di discrezionalità dei singoli ministeri con l’esclusione di ministeri come la ricerca, l’istruzione e la sanità, in forma piu’ o meno lineare”. Così il ministro Saccomanni parlando della manovrina per il rientro sotto il tetto del 3 per cento per il deficit.

Manovra: Saccomanni, in dl non ci sono soldi per Cig – Nella manovra non ci sono fondi per il rinnovo della Cig. Lo ha detto il ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni nella conferenza stampa a Palazzo Chigi spiegando che nell’appuntamento dell’approvazione della legge stabilità ”c’è la possibilità di fare un dl parallelo in cui possono essere affrontate questioni aperte”.

Saccomanni,Cdm non ha parlato di golden power – Il Consiglio dei Ministri non ha affrontato nessuno dei due problemi ma si e’ concentrato sul decreto correttivo del deficit”. E’ quanto ha affermato il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni rispondendo ad una domanda su Alitalia e anche sulla golden power.

Alitalia: Patroni Griffi,non se ne è parlato in cdm – ”Non c’e’ un decreto e non se ne e’ parlato in consiglio dei ministri. Da giorni stiamo valutando il problema e studiando le possibili soluzioni ma stiamo parlando di una società privata”. Così il sottosegretario alla presidenza del consiglio Filippo Patroni Griffi su Alitalia.

Naufragio: consiglio ministri approva diritto asilo – Il consiglio dei ministri ha approvato il decreto sul diritto d’asilo. Lo spiega il sottosegretario Filippo Patroni Griffi.

IL NOSTRO COMMENTO: I soldi investiteli per riorganizzate le imprese e dare lavoro ai giovani. Fregatevene di quello che vuole l’Europa. Pensate prima all’Italia e poi all’Europa.



Categorie:Cronaca e Attualità, Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: