AFFITTI D’ORO, PORCATA SMASCHERATA DAL M5S

AFFITTI D’ORO, PORCATA SMASCHERATA

di Redazione Cadoinpiedi.it – 23 Dicembre 2013

Fonte e Link: http://www.cadoinpiedi.it/2013/12/23/affitti_doro_porcata_smascherata.html

M5s e Lega scoprono un emendamento che salva i proprietari degli immobili dello Stato. Il governo si impegna a correggere e mette la fiducia.
L’ultimo nodo, scandalo anti-Casta o porcata, che dir si voglia, lo hanno scoperto e denunciato i grillini, tanto per cambiare. La vicenda degli affitti d’oro della Camera (22 milioni di euro all’anno sborsati per pagare il canone di vari edifici che ospitano uffici, tra questi il centralissimo palazzo Marini) ha tenuto impegnata per due giorni l’Assemblea di Montecitorio in un crescendo di accuse, denunce e colpi di scena. Un nuovo caso politico. La Lega ha agitato un forcone in Aula, il governo è stato costretto a mettere la fiducia sul decreto salva Roma, che altrimenti avrebbe rischiato di non essere convertito in legge in tempo utile, obbligando i deputati a restare a Roma un giorno di più.

L’EMENDAMENTO DEI GRILLINI In un decreto approvato qualche giorno fa era passato un emendamento del M5s che consente anche alla Camera e al Senato di recedere dagli affitti da loro stipulati, anche in mancanza della clausola rescissoria. In questo modo si sperava che l’amministrazione di Montecitorio potesse liberarsi del pesante fardello degli affitti multimilionari dovuti all’imprenditore Scarpellini e trovare qualche altra sistemazione più a buon mercato. Peccato che in un altro decreto, il cosiddetto “salva Roma”, sia spuntata una “manina” che aveva eliminato quella norma, rendendo di nuovo libera la Camera di versare i suoi affitti folli. Se ne sono accorti nuovamente i cinque stelle, che hanno gridato alla truffa: e così la Camera, nella notte tra venerdì e sabato, è corsa ai ripari per correggere la correzione. Sembrava proprio che i contratti d’oro potessero essere finalmente disdetti. Ma è stata una falsa illusione. Spulciando bene le carte, la Lega e il Movimento 5 stelle hanno scoperto che nella legge di Stabilità (in procinto di essere definitivamente approvata dal Senato) qualcuno ha piazzato un codicillo che neutralizza la norma anti-affitti.

LA MINACCIA SUL DECRETO La minaccia, neanche tanto velata, è di far saltare il decreto se la “porcata” (come è stata subito ribattezzata in casa leghista e grillina) non dovesse essere subito cancellata. I cinque stelle hanno tuonato contro “la casta che ha trovato il modo di bloccare il nostro emendamento contro gli affitti d’oro”. “E’ una delle peggiori schifezze viste in parlamento”, ha attaccato il leghista Davide Caparini. Messo alle strette, il governo ha deciso di seguire un’altra strada: porre la fiducia sul decreto salva Roma e impegnarsi a risolvere (una volta per tutte?) l’intricata questione tra qualche giorno. Lo farà nel decreto milleproroghe, che uscirà da Palazzo Chigi il 27 dicembre. Lega e M5s restano sul chi vive.

Guardate il Video

.

IL NOSTRO COMMENTO: Che Vergogna! Che politici schifosi e corrotti! Un grande plauso al M5S per aver smascherato gli affitti d’oro dei cd “Palazzinari” . Chi ha ordito tutta questa trama meriterebbe di essere trafitto a fil di spada ed inforcato con le pale dei “Forconi”. Non Vi preoccupate! Ci penserà il Popolo Italiano, quanto prima, a spedirVi a casa con una grossa pedata nel sedere.



Categorie:Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: