Quirinale: “Napolitano non si dimetterà prima della fine del semestre europeo”

Quirinale: “Napolitano non si dimetterà prima della fine del semestre europeo”

Fonte e link: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/12/01/quirinale-napolitano-non-si-dimettera-prima-semestre-europeo/1244637/

L’ufficio stampa del Colle rispedisce al mittente le ipotesi di dimissioni del presidente della Repubblica prima di febbraio, quando finirà la presidenza italiana all’Ue

1 dicembre 2014

Giorgio Napolitano lascerà anzitempo il suo mandato, ma il passo indietro non avverrà prima della fine del semestre europeo. Tradotto: la presidenza italiana finisce a gennaio, quindi le dimissioni arriveranno non prima di febbraio. E’ quanto emerge dalla nota ufficiale del Quirinale che, interpellato su voci e congetture rimbalzate sui mezzi di informazione circa la durata del mandato del Presidente Napolitano, ha deciso di rivelare ufficialmente il timing delle prossime mosse del capo dello Stato. Come? Con una nota stampa dell’Ufficio Stampa del Quirinale, in cui si legge che è “assolutamente gratuito ipotizzare” le dimissioni del presidente della Repubblica “prima della conclusione del semestre italiano, al termine del quale il Presidente compirà le sue valutazioni”.

Nero su bianco. “Il 22 luglio scorso – ha ricordato il Colle – il Presidente Napolitano ha affermato: ‘Io sono concentrato sull’oggi: e ho innanzitutto ritenuto opportuno e necessario garantire la continuità ai vertici dello Stato nella fase così impegnativa del semestre italiano di presidenza europea’” . “Quell’impegno non è mai stato smentito. Si tratta di decisioni – ha confermato lo staff della presidenza della Repubblica – sulle quali egli rifletterà autonomamente, che per propria natura sono e devono essere tenute completamente separate dall’attività di governo e dall’esercizio della funzione legislativa. Il Presidente della Repubblica è e continua a essere impegnato in una serie già programmata di incontri e attività istituzionali sul piano interno e internazionale”.

IL NOSTRO COMMENTO: Noi lo avevamo scritto, proprio su questo blog, che Napolitano non si sarebbe dimesso. (Clicca Qui) E così è stato. Ora ha trovato la scusa del semestre Europeo e le sue dimissioni sono slittate a fine Gennaio 2015. A quella data valuterà se dimettersi. Sicuramente interverrà qualche altro fatto indilazionabile che consentirà a Napolitano di rinviare ulteriormente. State tranquilli! Non si dimetterà più! Si sta troppo bene al Quirinale! La tattica di Napolitano è quella che vuole ulteriormente essere pregato per farci questo favore di rimanere ancora fino alla fine del secondo settennato dal momento che prima aveva accettato e, nel contempo, aveva promesso che sarebbe rimasto in carica per poco tempo. Ora vuole essere pregato per la seconda volta. I politici sicuramente non troveranno un nome su cui convogliare i consensi e ci beccheremo ancora una volta Napolitano Giorgio per la delizia dell’Italia. Il mio augurio è quello di sbagliare le mie previsioni. Per il bene dell’Italia speriamo che mi stia sbagliando!

Annunci


Categorie:Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: